Myo-Rebel

cinture e fasce da donna in stile obiMyo-Rebel nasce dal desiderio di ridare forma a tessuti e materiali, rivitalizzarli e aiutare l’ambiente.
Myo significa rivitalizzare, rivitalizzare significa ritornare a vivere.

Ma Myo vuol dire anche Make Your Own, e per noi di Myo-Rebel vuol dire sia creare i nostri oggetti ma anche fare la nostra parte in un processo di cambiamento. Il pianeta ci sembra già troppo affollato di oggetti, molto meglio rigenerare quelli esistenti!

Per questo crediamo nella filosofia dell'upcycling e nel progetto di Reborn Ideas.

Obi-One sono cinture ispirate agli obi dei kimono giapponesiLa collezione Obi-One è la prima capsule di Myo-Rebel, una serie di Obi, le cinture ispirate ai kimono giapponesi, realizzati con tessuti recuperati dagli ultimi metri delle bobine, destinati allo scarto. Un dettaglio che rende unico anche il vestito più anonimo, valorizza il punto vita ed esalta la femminilità.

 Ogni cintura è fatta rigorosamente a mano da artigiani italiani.

TROVA LA OBI-ONE CHE PREFERISCI

RICORDATE SEMPRE CHE LA FORMA CORRETTA È SOLO UPCYCLING.

Il concetto di upcycling è un concetto relativamente nuovo e per questo ancora non è ancora così diffusa questa idea. Ancora oggi molte persone sbagliano a scriverlo e così capita di leggere upycling al posto di upcycling. E gli esempi di misspelling potrebbero andare avanti ancora, per esempio noi l'abbiamo trovato anche scritto upcyling oppure upcyclng o upcyclinh. Altri magari lo scrivono quasi corretto e dimenticano le ultime lettere e così upcycling diventa upcyclin, ucycling o upcyclig. Gli esempi continuano con upcucling, upclycling, upciclyng, upciclying, upcicling oppure quelli che mettono il trattino nella parola e scrivono up-cycling o senza trattino e diventa up cycling.