Cos'è l'upcycling

L’upcycling è un processo di riuso e conversione migliorativo applicato a  prodotti dismessi o materie prime di scarto. A differenza del recycling o riciclo, l’upcycling non riduce il valore del vecchio, dello scarto ma dà ad esso nuova vita, ricorrendo ad un design intelligente che rende il prodotto più interessante dal punto di vista economico, estetico, emotivo e funzionale.
In sintesi una vera e propria arte di riconversione dei materiali, con l'obiettivo di prolungarne il ciclo di vita con benefici per noi e per l’ambiente che ci circonda. Se questo processo produttivo viene applicato al mondo del fashion e del design, gli oggetti che vengono creati non solo hanno un importante valore etico ma anche un valore estetico di grande impatto, proprio perché originati da materiali di altissima qualità, trattati nel migliore dei modi da artigiani del lusso.

Reborn Ideas si ispira a questo tipo di upcycling, selezionando produttori competente in grado di realizzare prodotti unici, originali e che contribuiscono a ridurre l'impatto ambientale.
Produttori come Fenz che realizzano occhiali da sole in legno.

 A titolo di esempio qui potete trovare 6 prodotti realizzati tramite upcycling.

 Il concetto di upcycling è un concetto relativamente nuovo e per questo ancora non è ancora così diffusa questa idea. Ancora oggi molte persone sbagliano a scriverlo e così capita di leggere upycling al posto di upcycling. E gli esempi di misspelling potrebbero andare avanti ancora, per esempio noi l'abbiamo trovato anche scritto upcyling oppure upcyclng o upcyclinh. Altri magari lo scrivono quasi corretto e dimenticano le ultime lettere e così upcycling diventa upcyclin, ucycling o upcyclig. Gli esempi continuano con upcucling, upclycling, upciclyng, upciclying, upcicling oppure quelli che mettono il trattino nella parola e scrivono up-cycling o senza trattino e diventa up cycling. 

Ricordate sempre che la parola corretta è upcycling !